Padova-Dolo 7-0, Padova-Primavera 4-1

di Redazione PadovaSport.TV

Oggi la prima squadra ha disputato una gara amichevole contro il Dolo allo stadio Euganeo, terminata 7-0. 

Ora i biancoscudati disputeranno altri 45 minuti contro la squadra Primavera allenata da Paolo Favaretto.

Segui in tempo reale su PadovaSport i due incontri (premi F5 per aggiornare)

 

PADOVA   7

DOLO        0

PADOVA 1° tempo: Cano; Donati, Schiavi, Portin, Franco; Osuji, Milanetto, Cuffa; Cutolo, Ruopolo, Drame.

PADOVA 2° tempo: Perin; Bilato, Legati, Trevisan, Renzetti; Bovo, Italiano, Marcolini; Jelenic, Hallenius, Lazarevic.

DOLO: Gallo (30′ pt Bajardo, 18 st  Terrassan); Palmier (1′ st Mion),Zuanti, Vio (9′ st Radulo), Caco (1′ st Facchin); Minto (1′ st Marigliano), Radula (44′ pt Rodrigo), Bellan (1′ st Facchin), Memmo(1′ st Zanioli) ; Faggian (1’st Candian) , Scarani (25′ st Ronchin).

Reti: 19′ pt Cutolo, 34′ pt Drame, 37′ e 40′ pt  Ruopolo, 10′ st Jelenic, 22 st Hallenius, 42′ st Italiano

Arbitro: Spezzati di Padova (Aloviti e Lavino)

 Partita iniziata! Circa 500 spettatori in tribuna ovest.

17′ Sblocca il risultato Cutolo, con il suo marchio di fabbrica. Tiro a giro sul primo palo dal limite dell’area, di sinistro, dopo esser partito dalla destra e aver saltato un paio di avversari. Padova 1 – Dolo 0.

24′ Spettacolare azione di Drame sulla sinistra. Il franco-maliano, dopo aver saltato in velocità tre avversari, prova a rientrare per cercare il tiro ma, sbilanciato, cade reclamando il rigore. L’aribtro fa cenno di proseguire.

30′ Cambio in porta per il Dolo

34′ Due a zero per il Padova grazie a Drame che raccoglie la sponda di Cutolo e dal limite batte il portiere con un potente destro.

37′ Tris di Ruopolo che raccoglie un cross basso di Cutolo e con un destro sporco realizza da pochi passi.

40′ Ruopolo fa poker. Contropiede orchestrato da Cutolo sulla sinistra. L’esterno campano pesca in area Rupolo, il quale, dopo aver fatto sedere un avversario, realizza con qualche brivido tra le gambe del portiere.  

Finisce 4 a 0 il primo tempo.

Iniziata la ripresa, Padova rivoluzionato.

10′ st Batti e ribatti in area risolto in rete da pochi passi da Jelenic. Molto festeggiato lo sloveno dai compagni.

22′ st Sesto gol per il Padova. Lo realizza Hallenius correggendo da pochi passi una sponda aerea di Bovo, dopo il cross dalla sinistra di Marcolini.

42′ Autentica ovazione dei tifosi per il settimo gol del Padova, una perla di Italiano. Cross teso dalla sinistra di Lazarevic che pesca il capitano libero ma defilato, poco dentro l’area sulla destra. Italiano non ci pensa un attimo e al volo trova uno spettacolare diagonale che si insacca a mezz’altezza sul palo più lontano. Standig ovation dei quasi 500 tifosi.

Finita la sfida, tra poco il terzo tempo contro la Primavera.

PADOVA                          4

PRIMAVERA PADOVA   1

PADOVA: Ruffato; Bilato, Legati, Trevisan, Renzetti; Vicente, Italiano, Marcolini; Gallozzi, Hallenius, Jelenic.

PRIMAVERA PADOVA: Perin; Barison, Beccaro D., De Biasi, Beccaro C.; Banzato, De Bona, Beghetto; Diakite, Radrezza, De Pina

Iniziata la sfida.

11′ Vantaggio di Gallozzi che da pochi passi batte il portiere.

14′ Finezza di Hallenius che salta il portiere e insacca per il 2 a 0

19′ Jelenic con un pallonetto sul portiere in uscita fa tre a zero

21′ Gol di Diakite per la Primavera dopo batti e ribatti in area.

27′ Italiano su punizione firma il 4-1.

Finita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy