tutto padova

Parlato e Serena: la sfida dei mister che sgommano al via

Da Il Mattino: FeralpiSalò da una parte, Padova dall’altra. Nella partita che domenica metterà di fronte due delle realtà più in vista di questo inizio di campionato, c’è una sfida nella sfida che vede coinvolti da vicino i due...

Redazione PadovaSport.TV

Da Il Mattino:

FeralpiSalò da una parte, Padova dall’altra. Nella partita che domenica metterà di fronte due delle realtà più in vista di questo inizio di campionato, c’è una sfida nella sfida che vede coinvolti da vicino i due allenatori, Michele Serena e Carmine Parlato. Le prime cinque gare di un campionato, infatti, possono essere spesso molto indicative del possibile andamento di una stagione intera: nonostante tra due giorni si giochi solo la quarta giornata, entrambi gli allenatori possono superare i rispettivi loro record personali. L’anno scorso in Serie D Carmine Parlato polverizzò tutti i primati, con le otto vittorie consecutive ad inizio stagione. Ma se guardiamo ai soli campionati professionistici, nelle sue precedenti esperienze in Lega Pro - anche se si parla dell’allora Serie C/2 - non era riuscito a fare altrettanto. Stiamo parlando di quasi un decennio fa: era la stagione 2006-2007 quando, allenatore del Rovigo all’esordio su una panchina professionistica, Parlato condusse nelle prime 5 giornate la formazione polesana a raccogliere 9 punti. Successivamente, con la Valenzana raccolse solo 4 punti nelle prime 5 gare; quindi, di nuovo a Rovigo, fu protagonista di una misera partenza con solo 2 punti: in quell’anno (stagione 2008-2009) la squadra rodigina colse la prima vittoria addirittura a metà novembre, e a fine anno retrocesse in Serie D. Con una vittoria domenica, il Padova raggiungerebbe quota 10 in 4 gare: record personale superato con una gara d’anticipo. Ma dall’altra parte c’è un altro tecnico che insegue il suo primato: pure Michele Serena quest’anno può superare se stesso. Nella magica stagione dello Spezia del “triplete” subentrò a Elio Gustinetti alla sesta giornata (con gli aquilotti fermi a quota 4 punti) raccogliendo due vittorie e un pareggio nelle prime 5 gare della sua conduzione. Nelle altre due esperienze in terza serie, sempre col Venezia, andamenti importanti: 8 punti nelle prime 5 gare della stagione 2008-2009, la prima da allenatore di una prima squadra; addirittura 9 nella passata stagione tra l’undicesima e la quindicesima giornata, dopo aver rilevato Alessandro Dal Canto sulla panchina lagunare. Con sei punti finora conquistati, e due gare da giocare per arrivare alle fatidiche “cinque” Serena può ancora superare il suo record personale in terza serie. Che poi non è altro che il suo primato assoluto: in B, infatti, aveva conquistato 9 punti nelle prime 5 apparizioni anche nella stagione 2010-2011, sulla panchina del Grosseto, rilevando Francesco Moriero e conducendo i maremmani ad una clamorosa salvezza.