Serie B, nuovo attacco di Lo Monaco (Catania): “Faremo di tutto per fermare la Figc, anche…”

Serie B, nuovo attacco di Lo Monaco (Catania): “Faremo di tutto per fermare la Figc, anche…”

di Redazione PadovaSport.TV
“Andremo avanti su quattro procure diverse, il Siena e le altre squadre faranno la stessa cosa. È troppo grossa questa cosa che sta succedendo, siamo pronti a bloccare tutti i conti della Figc”. Con queste nuove parole (leggi qui la nota di ieri), Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, ha aperto la conferenza stampa in contrapposizione all’ipotesi di una Serie B a 19 squadre con il conseguente blocco dei ripescaggi. Il suo attacco è rivolto a Fabbricini, commissario della Figc: “Mi aspetto che questa sera, neanche domani, vengano fatti i ripescaggi. In questo momento è lui il garante delle regole”.
I format dei campionati non si possono cambiare dalla sera alla mattina. Non è che uno si sveglia e dice oggi cambio. Questa manovra perviene da una mente argutissima. Non oso immaginare cosa potrebbe succedere – ha aggiunto Lo Monaco – se dovesse passare una cosa del genere tutte le società interessate si tuteleranno. Noi per primi riterremo perseguibile la Figc e il commissario Fabbricini. Faremo tutto quello che c’è da fare, arriveremo a tutti i giudizi di questo mondo. Non ci fermeremo davanti a niente, perché qui si stanno bypassando le regole”.
Un riferimento questo ad un grosso danno economico che andrebbe a pesare sulle casse delle squadre escluse dal ripescaggio, in quello che secondo il Catania sarebbe un vero e proprio “golpe”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy