Serie B, sciopero o no? Domani la decisione dell’Aic

Serie B, sciopero o no? Domani la decisione dell’Aic

di Redazione PadovaSport.TV

Una babele di ricorsi che si accavallano, il rinvio di ogni discussione ad un affollatissimo 7 settembre, la minaccia che sventola l’Aic di uno sciopero dei giocatori, un pressing insistente perché la B – sotto un fuoco incrociato, minacciato sui social il presidente Balata, che ieri ha precisato di aver avvertito per tempo della sua assenza dalla riunione con l’Aia –, alla fine ritardi l’avvio del campionato, in attesa dei pronunciamenti del Collegio di garanzia. Non manca niente, ma si capisce ancora poco. Qualche certezza in più sulle reali intenzioni dei protagonisti, si avrà domani, quando i vertici dell’Aic riuniranno i capitani delle società di B e decideranno il da farsi. Nell’attesa, è intervenuto pure l’ex sindaco di Catania, oggi consigliere comunale, Enzo Bianco, che si è rivolto al presidente
del Coni Giovanni Malagò. «La B a 19 è un abuso, una scelta fatta senza tenere conto delle più semplici norme di diritto».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy