Fermana-Padova, le pagelle. Buoni spunti ma vantaggio mal gestito

Fermana-Padova, le pagelle. Buoni spunti ma vantaggio mal gestito

di Redazione PadovaSport.TV

Bindi 6: Attore non protagonista del pareggio di Fermo, visto che fa il suo nell’ordinaria amministrazione ed è esente da colpe nel gol del’1-1 di Gennari.

Salviato 6,5: Ritorna in campo e risulta efficace nelle sue sortite offensive, vedi ad esempio il secondo palo colpito che illude i biancoscudati.

(Lanini sv)

Ravanelli 6: Tiene Sansovini lontano dall’area, l’unico tiro pericoloso del navigato attaccante della Fermana al 35′ da distanza siderale.

Cappelletti 6: Sfiora la rete in acrobazia e in difesa non commette sbavature.

Trevisan 6: A suo agio nel ruolo di terzino sinistro, mette spesso la palla in mezzo con cross tesi e insidiosi.

(Zambataro sv)

Mandorlini 6: Ci mette impegno, arrivando al cross e alla conclusione (deviata da Comotto a inizio primo tempo). In linea con la prestazione generale della squadra.

Pinzi 6: L’esperto regista biancoscudato deve ricorrere alle maniere forti rimediando anche un cartellino giallo: per Bisoli un buon motivo per non rischiare e dunque sostituirlo.

(Fabris 6): Entra bene in partita, è sempre un’ottima risorsa per Bisoli.

Mazzocco 6: Anche ‘capitan futuro’ del Padova fa la sua parte: scolastico fino a quando non ci mette un po’ troppa foga in un contrasto. E Bisoli lo toglie.

(Sarno 6): C’è il suo sinistro nell’azione del gol del momentaneo vantaggio.

Belingheri 6: Non è il giocatore ammirato nelle prime partite in biancoscudato, ma la sua esperienza è sempre fondamentale.

(Cisco sv)

Guidone 6,5: C’è poco da fare, di lui il Padova attuale non può fare a meno: non solo gol, ma anche ottime intuizioni (supportate da una tecnica niente male) vedi assist per Sarno e girata sul palo.

Capello 6,5: Rieccolo tra i marcatori, lui in doppia cifra è già entrato a dispetto del compagno di reparto. E oggi poteva davvero essere pesante il suo gol, seppur con quella deviazione sporca.

Fermana-Padova, la cronaca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy