Atletica, da venerdì via agli Assoluti al Colbachini: c’è anche Tortu

Atletica, da venerdì via agli Assoluti al Colbachini: c’è anche Tortu

di Redazione PadovaSport.TV
Filippo tortu

Sono 736 gli iscritti alla edizione n.110 dei Campionati italiani assoluti che da venerdì a domenica Padova vedrà in gara il meglio della atletica leggera azzurra: dalla sfida nei 100 tra Filippo Tortu e Marcell Jacobs al volo di Gianmarco Tamberi nell’alto, dai salti della giovane lunghista Larissa Iapichino agli ostacoli di Luminosa Bogliolo, fino ai lanci di Leonardo Fabbri. Allo stadio Colbachini saranno in palio 34 titoli di campione italiano, di cui 20 nella seconda giornata e 14 nella terza, con un venerdì dedicato invece alle multiple e ai turni eliminatori. soltanto alcune delle emozioni più attese della kermesse tricolore che torna a Padova dopo tredici anni. Nell’anno segnato dalla pandemia e dal rinvio dei maggiori eventi internazionali, sarà questo l’appuntamento clou per la gran parte di loro. Si gareggia a titolo individuale ma anche a squadre, nell’inedita formula articolata su due prove, tra Padova e Modena (Festa dell’Endurance, 17-18 ottobre): i punteggi ottenuti in Veneto contribuiranno alla classifica finale che sarà stilata dopo Modena e che assegnerà gli scudetti.

Messi lascia il Barcellona e inizia a seguire su Instagram un’altra squadra

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy