Kioene Padova vola ai quarti di Coppa Italia, Cisterna ko al quinto set

di Redazione PadovaSport.TV

Bastava un punticino per i quarti di finale e ne sono arrivati due. La Kioene vola in Coppa Italia e, dopo aver battuto Ravenna e Piacenza, se la cava bene pure con Cisterna, supera 3-2, ancora al tie-break per 15-13. Il sestetto scelto da Jacopo Cuttini è invariato rispetto alla gara interna con Latina, eccezion fatta per Bottolo, schierato tra i titolari, preferito a Milan. Padova parte bene grazie all’ace di Stern che Cavaccini non riesce a contenere. Cisterna prova l’allungo con una striscia positiva a muro fino al 14-17, che costringe Cuttini a chiamare time- out. È Rossi a chiudere il set sul 20-25 con un ace. Al rientro in campo la Kioene Padova si porta sul 6-4 e prova l’allungo con Stern e Bottolo. Sul 12-9 Cisterna invoca il videocheck per un attacco out, l’occhio di falco dà però ragione ai padroni di casa. Con l’ace di Wlodarczyk Tubertini richiama i suoi in panchina (14-10) ma i bianconeri volano a +7 (20-13). La Kioene Padova spreca 3 set point e sul 24-20 è ancora

Cuttini a chiamare time- out: è il momento di Milan, che fa rifiatare Stern. Il parziale si chiude sul 25-21, con l’attacco di Wlodarczyk porta la gara sull’1-1. Si lotta punto a punto anche nel terzo parziale con la Top Volley Cisterna avanti di un punto (7-8). Padova mura con Volpato e si riporta a -1 sul 14-15. Cisterna allunga e sul 14-20 Stern ammette il tocco a muro. Padova lotta, ma il set scivola via. Nel quarto parziale altra battaglia senza esclusione di colpi, fino al 20-16 griffato Stern. Poi si va punto a punto, fino al 25-23 che significa qualificazione ai quarti di Coppa Italia. E domenica la Kioene Arena ospiterà l’Itas Trentino per la prima sfida di Superlega. Prevendite online nella sezione biglietteria del sito www.pallavolopadova.com. Il giorno della partita non sarà possibile acquistare tagliandi alle biglietterie. La capienza massima, secondo l’ultima ordinanza regionale firmata da Luca Zaia, è di 700 persone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy