Campodarsego, Amadio: “Siamo stati gli unici a far vedere bel calcio”

Campodarsego, Amadio: “Siamo stati gli unici a far vedere bel calcio”

di Redazione PadovaSport.TV

Marco Amadio si è dimostrato uno dei giovani risultati fondamentali alla causa del Campodarsego. Con 26 presenze e 2 reti in campionato è stato uno dei più presenti della rosa di mister Andreucci: “Sono arrivato col direttore e mister Andreucci che sin dall’inizio mi hanno dimostrato grandissima fiducia – racconta lui stesso dalle colonne del sito ufficiale – L’anno scorso a Como non avevo giocato tanto, e non mi aspettavo tutta questa fiducia nei miei confronti, invece devo dire che è stato un anno per me molto importante: ho imparato molto, credo di aver fatto una buona stagione, e ne sono davvero contento”. Amadio prosegue parlando di com’erano le sensazioni a inizio campionato: “Il clima era abbastanza teso, avevamo delle grosse aspettative su noi stessi e sapevamo di essere una bella squadra, ma quei pareggi iniziali un po’ di apprensione l’avevano generata. Con le prime vittorie abbiamo acquisito sicurezza, e a testa bassa siamo andati avanti ottenendo i meritati risultati. Se l’avrei detto ad inizio anno? A inizio stagione avevo notato che come squadra avremmo potuto toglierci delle belle soddisfazioni, si vedeva ce avevamo qualcosa di importante. Il direttore ha costruito una bella squadra, ero entusiasta sin da subito ma non avrei pensato che dopo quei primi pareggi saremmo arrivati a questo punto: siamo stati uniti, abbiamo giocato un gran bel calcio e anzi, direi che siamo stati gli unici in questo torneo a giocare veramente a calcio. Sono fiero di tutti i miei compagni e di ciò che è stato fatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy