Castelbaldo Masi, il presidente Ottoboni: “Siamo la vera favola del Veneto. Ma il mio allenatore Paolo Antonioli mi fa arrabbiare”

Castelbaldo Masi, il presidente Ottoboni: “Siamo la vera favola del Veneto. Ma il mio allenatore Paolo Antonioli mi fa arrabbiare”

di Redazione PadovaSport.TV
Castelbaldo Masi

Ospite della nostra trasmissione Speciale Dilettanti, Michele Ottoboni, il vulcanico presidente del Castelbaldo Masi, ambiziosa società di Eccellenza, ha dichiarato: “Siamo la vera favola della provincia di Padova e del Veneto, in cinque anni abbiamo fatto tre promozioni. Abbiamo anche quest’anno una rosa importante (vedi acquisto di Cozzolino, ndr), e la classifica quindi mi è stretta. Ma per quanto visto sul campo purtroppo è giusta, non stiamo dimostrando il nostro valore a pieno. Contro l’Arcella abbiamo rischiato tantissimo e dico onestamente che non meritavamo di vincere. Non abbiamo un’entità di squadra, sono diretto e contesto anche il mio allenatore. Dopo 18 partite non abbiamo ancora 11 giocatori da schierare, non sono d’accordo. Dovrebbe parlarmi di più… (il riferimento è a Paolo Antonioli, ex Padova, ndr). Ringrazio il portiere Berto, che ha fatto i miracoli, secondo me è sprecato in questa categoria. Pronostici? A inizio campionato siamo stati indicati favoriti noi, il Montecchio e l’Arcella. Prossimo turno? Il Valgatara ha un campo bruttino, nel senso che è tenuto male, ma che è un fortino, lì fanno molti punti”. Sul futuro: “L’impianto di gioco nostro non è adeguato, in caso di promozione dovremo pensare a cambiarlo”.

Guarda la puntata integrale:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy