Dilettanti: arriva il comunicato del CR Veneto in merito all’Eccellenza. Format e date

di Lorenzo Aluigi

Constatata la volontà di 16 società su 36 vogliose di ripartire, il CR Veneto ha trasmesso alla LND tutte le informazioni necessarie per chiedere di poter tornare in campo. Il presidente Giuseppe Ruzza e i suoi collaboratori hanno individuato la possibilità di concludere la stagione con due gironi da otto squadre, per un totale di quattordici gare tra andata e ritorno. L’inizio si dovrebbe concretizzare l’11 aprile per concludersi il 20 giugno, verranno promosse le prime due squadre di ogni girone. Nell’eventualità che la Lega Dilettanti acconsenta a questo format, il campionato ripartirà ex novo senza tenere conto dei risultati delle gare disputate fino al termine di ottobre. La disputa della Coppa Italia viene ovviamente annullata, visti i numerosi turni infrasettimanali che dovranno essere affrontati. Siamo davvero vicini alla risoluzione del discorso: il tutto verrà ratificato mercoledì 10 marzo, quando il Consiglio Direttivo della LND si riunirà per valutare le proposte dei vari Comitati Regionali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy