Dilettanti, la luce è sempre più intensa: Spadafora possibilista sulla ripartenza

di Lorenzo Aluigi

Il Ministro dello Sport, Stefano Spadafora, sta lavorando per far ripartire anche i campionati regionali e provinciali, mettendo a disposizione delle risorse per le spese dei tamponi. Il politico, tramite una diretta Instagram, ha aperto la porta questa eventualità, si tratta di una notizia di notevole rilievo, perchè la voglia di tornare in campo è veramente tanta. La preoccupazione maggiore di tutte le società coinvolte è sempre stata quella relativa al discorso dei tamponi, che comportano spese ingenti per chi magari non ha tutto questo potenziale economico a disposizione, come è giusto che sia per la maggior parte delle squadre dilettanti. Ci fossero però dei contributi tramite il prossimo decreto ristoro il discorso potrebbe sensibilmente cambiare, dando una speranza a tutto il movimento dilettantistico del calcio italiano, che ricordiamo coinvolge quasi un milione e mezzo di appassionati e addetti ai lavori. Il presidente del CR Veneto, Giuseppe Ruzza, ha dichiarato di voler ripartire in sicurezza, ma il primo passo doveva essere fatto dalle alte sfere: detto fatto, si attendono ulteriori aggiornamenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy