La sfida

Arzignano, Bianchini: “Luparense costruita per vincere, forte in tutti i reparti”

Arzignano, Bianchini: “Luparense costruita per vincere, forte in tutti i reparti”

Alle 15 al Dal Molin, sfida tra due delle formazioni più accreditate del girone

Redazione PadovaSport.TV

Il big match di oggi, nel turno infrasettimanale del girone C, è Arzignano-Luparense (fischio d’inizio fissato per le ore 15; direzione arbitrale affidata al Sig. Viapiana di Catanzaro, leggi qui il turno completo). La capolista se la vedrà niente meno che contro la Luparense, al Dal Molin arriva dunque un ospite alquanto scomodo visto che i padovani, oltre ad aver qualità da vendere ed essere la terza forza del girone, si presentano in casa della regina forti di quattro successi raccolti nelle ultime cinque uscite.

«La Luparense – dichiara il tecnico arzignanese Giuseppe Bianchini che non potrà disporre di Bigolin, Forte e Bonetto e con ogni probabilità, rispetto a tre giorni fa, apporterà qualche cambio nell’11 iniziale- è una squadra costruita per vincere, è forte in tutti i reparti e ha un grande collettivo. Siamo attesi dunque da un test alquanto delicato nel quale servirà avere coraggio e consapevolezza delle nostre e delle loro forze». In casa Luparense, dopo aver vinto contro l'Adriese, mister Zanini (che non ha pensato a turn-over) proverà a fare lo sgambetto a vicentini, forte di un Rivi in stato di grazia. 

tutte le notizie di