Chions-Luparense, Cunico: “Abbiamo una grande voglia di riscatto. Occhio a Filippini, sta facendo la differenza”

Chions-Luparense, Cunico: “Abbiamo una grande voglia di riscatto. Occhio a Filippini, sta facendo la differenza”

di Redazione PadovaSport.TV

In casa Luparense c’è grande voglia di voltare pagina dopo la sconfitta conto l’Adriese (vedi anche dichiarazioni del presidente Stefano Zarattini, lunedì scorso a Speciale Dilettanti)

L’allenatore dei rossoblu, Enrico Cunico, alla vigilia del match con il Chions suona la carica: “Si arriva da una sconfitta e quindi si spera arrivi in fretta domenica, perché c’è voglia di riscatto e di rivincita – sono le parole del tecnico dei Lupi – Perdere una partita rocambolesca e molto strana, fa sì che ci sia tanta voglia di ripartire e lo vogliamo fare già da domani. I ragazzi sono carichi, c’è voglia di riscatto e di dimenticare in fretta il mezzo passo falso contro l’Adriese. Dico ‘mezzo passo falso’ perchè è stata una sconfitta che si fatica a quantificare sotto l’aspetto tecnico e tattico, ci sono stati tanti episodi dubbi (e determinanti) che hanno portato a perdere la partita. Dobbiamo ripartire con il Chions, una partita difficile, contro una squadra che è a due punti da noi. Si è rinforzata due mesi fa con Alberto Filippini, che sta facendo la differenza. E’ una squadra organizzata, che esprime un buon gioco, avranno il loro pubblico e quindi per loro è una partita importante, come per noi. Dobbiamo essere cattivi, tosti, arrabbiati e ripartire alla grande. Non abbiamo ancora recuperato Salviato e Pedrelli è squalificato. Il resto sono tutti a disposizione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy