Il Bassano sogna un grande ritorno, ma deve convincere giocatore e… Luparense

Il Bassano sogna un grande ritorno, ma deve convincere giocatore e… Luparense

di Redazione PadovaSport.TV

Il Bassano riavrà una bandiera dell’era Renzo Rosso? L’entusiasmo sollevato tra la gente del tifo per il possibile ritorno di Giacomo Cenetti a Bassano, antico pupillo dei supporter non coincide con le parole del diesse Cristian Giacometti che frena bruscamente. «E’ vero, il mese scorso mi sono incontrato con lui e ho avuto un colloquio col ragazzo – rivela l’uomo mercato di via Piave, intervistato da Il Giornale di Vicenza – ma le possibilità a oggi che possa arrivare da noi sono minime. A oggi. Poi tra una settimana o 15 giorni non so. Per andare in porto devono incastrarsi troppe cose e al momento non vedo possibilità. E sia chiaro che tutti vorremmo un giocatore come lui, legato come pochi al Bassano. Ma ci sono delicati equilibri da rispettare. Quindi per adesso è un calciatore della Luparense in D a tutti gli effetti». Nel pomeriggio di ieri, poi, una nota della società ha comunicato che, in merito alla questione-Cenetti, la campagna acquisti è da ritenersi chiusa qui, cancellando perciò ogni chance di rientro del pittbull di Acerra almeno in questa sessione di mercato.

Luparense, un altro tassello importante: dall’Este arriva il difensore Munaretto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy