Luparense, è sempre più Busetto show: “Per me un gran momento. Noi favoriti? Adriese, Mestre e Delta verranno fuori…”

Luparense, è sempre più Busetto show: “Per me un gran momento. Noi favoriti? Adriese, Mestre e Delta verranno fuori…”

di Redazione PadovaSport.TV
Busetto

Con il 3-5-2 di Enrico Cunico, Fabio Busetto è letteralmente rinato. Una vecchia conoscenza biancoscudata, dato che nella stagione 2014-2015 in serie D era stato uno dei punti fermi dell’undici del Padova promosso a fine stagione in serie C. Dopo quell’annata all’ombra del Santo, il trasferimento in prestito al Delta Rovigo, esperienza dopo la quale si è interrotto il suo rapporto con il biancoscudo. Due campionati alla Vigontina San Paolo, poi il Real Martellago in Eccellenza e ora, appunto, la nuova vita con la Luparense. 

Ospite della nostra trasmissione Speciale Dilettanti, l’esterno dei Lupi ha parlato di questo suo exploit di inizio stagione: “Sono tre domeniche che vado a segno, è un buon periodo personalmente. Ogni domenica la squadra riesce a fare un gradino in più, contro avversari messi bene in campo. Anche contro il Vigasio all’inizio abbiamo un po’ sofferto, soprattutto con le loro ripartenze. Poi la partita si è messa in discesa”. Busetto, classe ’96, potrebbe fare il definitivo salto di qualità proprio a San Martino, dopo aver fatto intravedere buone potenzialità già a Padova e con il Delta Porto Tolle.

“Noi favoriti? Per adesso facciamo più punti possibile, non ci siamo solo noi. In campionato c’è l’Adriese, il Mestre, il Delta che alla lunga verranno sicuramente fuori”, ha detto Busetto, cercando di volare basso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy