Serie D, derby da potenziali scintille: V.Bolzano-Trento promette spettacolo

di Lorenzo Aluigi

Domani all’Internorm Arena di Bolzano andrà di scena il sentitissimo derby regionale tra la provincia autonoma di Trento, rappresentata dai gialloblu, e quella autonoma di Bolzano, rappresentata dai biancorossoverdi. Il fischio d’inizio è previsto per le 14.30: a dividere le due squadre ci sono ben dieci posizioni di differenza (terza e tredicesima), ma solo cinque punti, a riprova di una classifica molto corta tra vetta e centro. Il Trento torna in campo dopo aver saltato tre partite negli ultimi quattro turni, il Covid era arrivato anche dalle parti del Briamasco. Carmine Parlato recupera diverse pedine di rilievo, mentre il collega altoatesino è reduce dalla sconfitta per 2-1 sul campo dell’Ambrosiana. I trentini dovranno prestare particolare attenzione, l’Internorm Arena ha già mietuto vittime illustri in questo campionato e la maggior parte dei 16 punti accumulati dalla Virtus è arrivata proprio tra le mura amiche. Ferri Marini e Aliù, cinque reti per entrambi, sfidano Eris Kaptina: sei centri per il folletto bolzanino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy