Serie D: il Cjarlins dà continuità, Princivalli ha trovato la quadra?

di Lorenzo Aluigi

Buona la prima per il Cjarlins post Sottovia, liberato negli scorsi giorni. La squadra di Princivalli trova un altro risultato positivo, merito di un’autostima che ora sembra essere stata trovata. Spetic sblocca il discorso contro il Delta grazie ad un rigore (procurato dall’ottimo Forestan), poi assiste Pignat per il raddoppio. La zuccata di Raimondi nella ripresa non scalfisce le certezze dei friulani, che chiudono il discorso con la frustata di testa di Forestan. Secondo gol consecutivo per il giovane con la maglia numero 17 dopo il fondamentale timbro di Mestre.

Questo è un successo che serve ad allontanare la zona playout, ma è soprattutto utile per il modo in cui è arrivato. Gli arancioazzurri sono sempre stati in controllo, ad eccezione di alcuni minuti. Dopo la rete di Raimondi, infatti, il Delta ha provato il tutto per tutto, venendo però punito dal tris friulano. Ci è voluto un po’ a Princivalli prima di trovare il suo gioco, che ora sembra essere arrivato. Il patron Zanutta ha continuato a dargli fiduacia nonostante i risultati faticassero ad arrivare, ora si gode il momento positivo. Per il Cjarlins potrebbe essere l’inizio di un trend positivo: con una gara da recuperare, il treno playoff potrebbe non essere così irraggiungibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy