Serie D, l’Este asfalta il Cjarlins Muzane. Zanutta: “Doveva essere il riscatto, ma è stato il tracollo”. Bertino rischia?

di Lorenzo Aluigi

Parole amare quelle del numero uno del Cjarlins, Vincenzo Zanutta:

Non confermo, nè smentisco le voci sul mister, mi riservo di valutare sia con lui che con i dirigenti. Certo è che questa doveva essere la partita della svolta, ma è stata invece quella del tracollo. Io sono per confermare l’allenatore, ma è fondamentale che la squadra creda in lui e continui a seguirlo, è un passo importantissimo perchè oggi ho visto una squadra confusionaria in campo, che non rispecchia le idee del tecnico. Il nostro primo tempo è stato mediocre, abbiamo subito gol dopo un errore difensivo e nella ripresa abbiamo pagato i contropiedi. Non possiamo dire di non aver provato a reagire, ma quando devi recuperare e gli avversari ti aspettano rischi di subire le ripartenze e così è stato. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy