Serie D, Mestre: colpo tra i pali. Ufficializzato il sostituto di Pirana

di Lorenzo Aluigi

Dopo aver liberato Caio Pirana il Mestre batte l’ennesimo colpo in entrata di questa finestra di mercato e si assicura uno degli estremi difensori più promettenti della sua classe. Si tratta di Filippo Dadone, nato nel 2001 e protagonista indiscusso con il settore giovanile della Juventus. La sua esperienza in bianconero è durata per ben dieci anni, una collaborazione proficua che l’ha portato ad arrivare fino alle soglie della prima squadra, giocando con l’U19. A fine dicembre l’addio con il club torinese, ufficializzato con parole commoventi sui suoi canali social. Ora la nuova avventura in maglia Orange e alla corte di Gianpietro Zecchin, si giocherà il posto con Yuri Secco. Per i mestrini si tratta del terzo arrivo dopo Castellani e Lancini, quest’ultimo già protagonista contro l’Arzignano con un assist al bacio dopo pochi minuto dal suo ingresso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy