Serie D: Santi e Kabine, i rimpianti del Cjarlins Muzane

di Lorenzo Aluigi

L’1-1 di ieri a San Martino di Lupari ha prolungato la striscia del Cjarlins. I ragazzi di Princivalli hanno così allungato la striscia positiva, portandola a quattro. Idem per la Luparense, che non perde da otto partite e anche ieri avrebbe probabilmente meritato qualcosa in più. Il tandem d’attacco dei friulani non ha però punto come avrebbe dovuto, solo l’ingresso di Tonelli ha dato un po’ di verve nella metà campo dei Lupi. Bussi e Butti hanno avuto poche occasioni, Pez invece non ha praticamente visto palla nella prima frazione. Dall’altra parte, invece, Santi ha segnato e convinto, ad Adria Kabine ha timbrato il cartellino due volte nel giro di tre minuti. Cosa hanno in comune questi due attaccanti? Elementare, l’essere stati di proprietà del Cjarlins fino a quattro mesi fa.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy