Serie D, U.Clodiense: nel giorno dell’addio al “Rulo”, spunta la classe di Ndreca

di Lorenzo Aluigi

Il commosso addio a Gustavo Ferretti, che farà ritorno ad Imola, ha monopolizzato la giornata dell’U.Clodiense. Lo stesso “Rulo“, però, ha voluto sottolineare l’importanza di una vittoria utile per raggiungere il primo posto, agganciando così il Trento. Nel 2-1 ai danni dell’USG Sedico è scolpito a caratteri cubitali il nome di Akileu Ndreca, giovane attaccante albanese che pian piano si sta prendendo la scena. Antonio Andreucci, fin dal suo insediamento sulla panchina granata, si è immediatamente reso conto del potenziale a disposizione, dandogli la possibilità di crescere con calma per poi puntarci deciso. Ieri Ndreca ha siglato i gol numero 5 e 6 del suo campionato, da sottolineare la serpentina con cui ha sbloccato il risultato. Ben 5 di queste marcature sono arrivate sotto la gestione Andreucci, per un attaccante che ha ancora molti margini di miglioramento, il suo allenatore lo sta bene e continua a spronarlo ricordandogli di non accontentarsi mai. Quasi sicuramente i granata torneranno sul mercato per sostituire Ferretti, ma nel frattempo al Ballarin possono dormire sonni tranquilli, nel segno di Aki Ndreca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy