Serie D, Union Feltre: serviva una scossa, ora Zanuttig deve dare tranquillità

di Lorenzo Aluigi

I vertici societari hanno però optato per una nuova via, ora spetterà ad Andrea Zanuttig cercare di raggiungere l’agognata salvezza. L’ex tecnico del Chions potrà contare su una rosa forte, ma che al momento pecca del fattore mentale, fondamentale per le squadre in lotta per non retrocedere. La buona notizia è quella relativa ad una classifica corta, specie nelle ultimissime posizioni, la brutta è che le avversarie abbiano alcune gare da recuperare. I feltrini hanno infatti giocato tutte e 25 le partite e potenzialmente potrebbero venire scavalcati sia dall’Ambrosiana che dal Campodarsego. Altro fattore positivo è la prolificità di Lorenzo Benedetti, 14 reti in campionato: ci si aggrappa a lui. Mister Zanuttig partirà con una trasferta sulla carta proibitiva, ovvero al Briamasco di Trento: resta poco tempo, l’Union Feltre cerca punti salvezza..

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy