Trento, ecco i giocatori più utilizzati da Parlato: un difensore, il playmaker e il trequartista

di Redazione PadovaSport.TV

Matteo Dionisi, Vincenzo Gatto e Carlo Caporali: ecco gli stakanovisti dell’organico del Trento. Il difensore centrale, il playmaker e il trequartista aquilotto sono stati i giocatori più impiegati dal tecnico Carmine Parlato nel corso delle prime sei partite di campionato. I tre sono sempre rimasti in campo nei 540′ sin qui disputati: per sei volte, ovviamente, sono stati schierato dal primo minuto e non sono mai stati avvicendati nel corso delle gare contro Ambrosiana, Delta Porto Tolle, Este, Arzignano Valchiampo, Belluno e Union Clodiense. A ruota seguono il bomber Grasjan Aliù (536′), l’esterno sinistro classe 2002 Luca Tinazzi (529′) e il difensore centrale Simone Salviato (499′). Venti sono i giocatori sin qui impiegati da mister Parlato: otto di questi avevano già indossato in precedenza la maglia gialloblù (Cazzaro, Trainotti, Pettarin, Salviato, Caporali, Pietribiasi, Santuari e Comper), mentre dodici hanno fatto il proprio esordio assoluto con il Trento in questa stagione, ovvero Affolati, Contessa, Belcastro, Aliù, Ronco, Bran, Tinazzi, Gatto, Dionisi, Osuji, Ferri Marini e Pilastro. Undici dei venti giocatori schierati sono “over”, mentre nove sono in quota “under”.

Di seguito le statistiche relative ai giocatori utilizzati nelle prime sei giornate di campionato:

Portieri:
Matteo Cazzaro (414 minuti – 5 presenze – 5 da titolare)
Mattia Ronco (126 minuti – 2 presenze – 1 da titolare, 1 da subentrato)

Difensori:
Lorenzo Affolati (141 minuti – 3 presenze – 1 da titolare, 2 da subentrato)
Alex Bran (387 minuti – 5 presenze – 5 da titolare)
Lorenzo Contessa (9 minuti – 2 presenze – 2 da subentrato)
Matteo Dionisi (540 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Simone Salviato (499 minuti – 6 presenze – 5 da titolare, 1 da subentrato)
Luca Tinazzi (529 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Andrea Trainotti (50 minuti – 2 presenze – 1 da titolare, 1 da subentrato)

Centrocampisti:
Carlo Caporali (540 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Vincenzo Gatto (540 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Wilfred Osuji (472 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Giacomo Pettarin (62 minuti – 3 presenze – 3 da subentrato)
Zeno Pilastro (448 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Gabriel Santuari (12 minuti – 1 presenza – 1 da subentrato)

Attaccanti:
Grasjan Aliù (536 minuti – 6 presenze – 6 da titolare)
Luca Belcastro (157 minuti – 4 presenze – 1 da titolare, 3 da subentrato)
Tommaso Comper (92 minuti, 4 presenze, 4 da subentrato)
Daniele Ferri Marini (76 minuti, 1 presenza, 1 da titolare)
Stefano Pietribiasi (308 minuti – 6 presenze – 4 da titolare, 2 da subentrato)

Leggi anche > L’attacco più forte sfida l’Arzignano (fermo da un mese)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy