Vicenza in B a tavolino, Cappelletti: “Meglio aspettare a cantar vittoria, c’è prima il Consiglio Federale”

Vicenza in B a tavolino, Cappelletti: “Meglio aspettare a cantar vittoria, c’è prima il Consiglio Federale”

di Redazione PadovaSport.TV

Daniel Cappelletti, difensore del Vicenza, interpellato dal quotidiano La Provincia si mostra cauto in merito alla promozione in cadetteria dei biancorossi: “Aspettiamo a cantare vittoria perché può succedere sempre di tutto. Nel consiglio di Lega si sono trovati tutti d’accordo per la promozione delle prime tre dei gironi. Ora però bisogna aspettare che la cosa venga ufficializzata dal Consiglio federale. E quindi noi aspettiamo a festeggiare. Non si sa mai”. Reggina, Vicenza e Monza sono pronte a festeggiare, ormai manca solo l’ufficialità per la promozione. Per il Vicenza un singolare primato: se dovesse venire ratificata questa promozione, si tratterebbe della quarta serie B arrivata “a tavolino”, dopo i tre ripescaggi (tra il 2005 e il 2014), senza contare il cambio di denominazione Bassano-Vicenza che ha permesso all’attuale proprietà di passare dal club giallorosso a quello biancorosso mantenendo la categoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy