Arezzo, Cerci si presenta: “Non voglio fare la comparsa”. Ma un quotidiano spagnolo lo “bastona”

di Redazione PadovaSport.TV

Alessio Cerci ha firmato un triennale con l’Arezzo, scende in serie C per cercare di rilanciarsi (o chiudere la carriera lasciando un bel ricordo) dopo annate buie. “Senza dubbio una discesa agli inferi“ ha commentato però il quotidiano spagnolo As, a proposito dell’ex giocatore dell’Atletico Madrid. Una discesa “a un ritmo quasi vertiginoso per un giocatore che meno di sei anni fa giocava in Champions League con l’Atlético Madrid e nel Mondiale 2014 con l’Italia – si legge su As -. A 33 anni, questo trasferimento rappresenta sicuramente un passo verso il suo ritiro, che purtroppo sarà molto diverso da come se lo era immaginato“. Cerci farà la differenza in C? A parlare sarà come sempre il campo… Intanto lui ha assicurato: “Non sono qui per fare la comparsa”.

Leggi anche >> Trapani, l’amarezza del capitano rimasto senza squadra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy