Calcio e Covid, la proposta di Dal Pino: “Allo stadio solo chi è vaccinato”

di Redazione PadovaSport.TV

“Penso che si debba far andare allo stadio i cittadini vaccinati”. Questo l’auspicio del presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino in un’intervista a «Sabato Sport» su Rai Radio 1. «La riapertura degli stadi dipende dal governo», ha aggiunto. «Io lamento ancora il fatto che la Serie A abbia presentato già alcuni mesi fa al governo un lavoro di 300 pagine per poter portare allo stadio in totale sicurezza il pubblico, circa il 20-30 per cento della capienza degli impianti, e non abbia mai avuto neanche una chiamata, un’interlocuzione diretta dal governo. Credo che nessun settore abbia fatto un lavoro così dettagliato a livello di sicurezza per garantire che gli eventi possano avvenire senza rischi, ma non abbiamo mai ricevuto neanche un commento su questo, come su altre cose», ha detto Dal Pino. «Non possiamo fare altro che adeguarci e aspettare il momento giusto nel rispetto delle normative sanitarie a protezione del nostro pubblico». Sul tema della vaccinazione degli atleti, infine, Dal Pino ha osservato: «Dipenderà dalle decisioni del governo: non entro nel merito della discussione».

Leggi anche > Livorno, si cerca di fermare il maxi-esodo ma non c’è ancora liquidità nelle casse

 

Leggi anche > Tavecchio è pronto a rientrare nel calcio, ecco in quale ruolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy