Livorno, scattato dal primo gennaio lo svincolo di quattro giocatori

di Redazione PadovaSport.TV

Da ieri, primo gennaio, i quattro giocatori che avevano messo in mora la società (sarebbero Marsura, Agazzi, Porcino e Murilo, mentre non figurerebbe Parisi tra i firmatari della PEC) sono liberi di accordarsi con altre squadre. Il Livorno non ha potuto ufficialmente “bloccarli” perché ancora non è stata sostituita la fideiussione. Non è quindi consentita alcuna operazione di mercato, almeno a livello appunto ufficiale. Non ci sono quindi i margini per trattenere i quattro che hanno messo in mora la società. E dovrà essere trovata una sistemazione anche a Maiorino, che ha chiaramente fatto capire di non voler scendere in campo per il Livorno. Il giocatore è stato convocato ultimamente per questioni numeriche, ma ha più volte risposto picche alle richieste di scendere in campo.
Ecco nel dettaglio la situazione dei giocatori in uscita SFOGLIA LE SCHEDE PER CONTINUARE A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy