Il Padova dei padovani spopola su Instagram: per Bettella e Cisco è da serie A

di Redazione PadovaSport.TV

La nostra formazione tutta padovana ipotizzata nei giorni scorsi (clicca qui) ha riscosso molto successo sui social: sulla nostra pagina Instagram abbiamo chiesto in quale categoria potrebbe giocare un Padova formato solo da calciatori nati a Padova: serie A, B, C o D? Hanno risposto in tanti, compresi i giocatori padovani idealmente convocati in questa fanta-formazione, allenata dal tandem (rigorosamente padovano) Bellotto-Gastaldello. Per Davide Bettella, uno degli acquisti top del Monza (in prestito dall’Atalanta), si tratta di una squadra che può disputare la serie A. Vista l’abbondanza di difensori centrali nel nostro 3-5-2 lo abbiamo schierato davanti alla difesa, dove giocava a inizio carriera. Oggi in realtà Bettella è un difensore centrale tra i più apprezzati giovani italiani. Della stessa idea il talento Andrea Cisco del Sassuolo, quest’anno in prestito al Novara: anche per lui sarebbe serie A. Lo abbiamo schierato un po’ fuori ruolo per mancanza di esterni mancini, quinto a sinistra nel 3-5-2. Anche Enrico Piovanello (biancoscudato in prestito al Catania) promuove il Padova a chilometro zero inserendolo nella massima serie, insieme a Simone Salviato (oggi primo in serie D con il Trento) e Luca Maniero (portiere del Cittadella). Piena approvazione arriva anche da un “cugino” granata, il neo-acquisto del Cittadella Tommaso Cassandro che reputa questo Padova da serie A. Ma ci sono stati anche giudizi ben più severi, tra i tantissimi che sono arrivati in risposta al nostro quiz: ad esempio per il profilo ufficiale della Clodiense Calcio questa squadra è al livello della serie D, stesso pensiero del calciatore padovano Andrea Tessari (Arcella) e dell’ormai famoso tifoso arabo del calcio italiano Abdullah Kabbani.
La controprova non ci sarà mai, resta il fatto che in questi anni Padova ha sfornato davvero tanti talenti.

100 % Padova – A disposizione: Zaccagno, Giacomel, Lovato, Schiavon, Baccolo, Pasquato, Piovanello, Raimondi
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy