Sambenedettese, il dt Improta: “Altra indecisione del nostro portiere”

di Redazione PadovaSport.TV

Il direttore tecnico della Sambenedettese, Giovanni Improta, ha commentato con queste parole il 2-2 di ieri in casa contro il Fano, non risparmiando una frecciata al portiere Nobile: “Purtroppo siamo qui a rammaricarci per avere sprecato la possibilità di incamerare i tre punti. Siamo andati in vantaggio in modo lineare, siamo rimasti con un uomo in più, non siamo stati in grado di chiuderla e poi ci sono stati degli episodi che sono sotto gli occhi di tutti. Non ce ne va una bene: sono tre gare che ci vengono negate alcune cose. Siamo a dir poco arrabbiati. Ma il calcio è questo e noi andiamo avanti. Non dobbiamo soffermarci sui punti sprecati. Pensiamo che abbiamo riacciuffato alla fine un punto, che comunque muove anche se poco la classifica. Cosa è mancato? La determinazione e la cattiveria di chiudere prima la gara, avevamo concesso poco al Fano, non c’erano stati momenti in cui ci avevano impensieriti. I derby sono particolari, c’è sempre quella tensione che dà una carica in più. Loro l’hanno ricevuta dopo essere rimasti in dieci. Nelle nostre file c’è stata l’ennesima indecisione del nostro estremo difensore, ma ci sta tutto. Nel calcio ci sono episodi che ti condannano ed altri che ti danno qualcosa. Avevamo dei diffidati e tutti neanche a farlo apposta hanno beccato un’altra ammonizione. Ora siamo in numero esiguo per le prossime gare, su campi importanti. Facciamo ammenda e andiamo avanti”.

Leggi anche A> La foto di Cortina diventata virale, ecco chi l’ha scattata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy