Mercato serie B: Pettinari incendia le trattative, sorpresa finale per Agazzi (ecco dove andrà)

di Redazione PadovaSport.TV

Ultimissime trattative in serie B. Partiamo dal centrocampista Agazzi, svincolatosi dal Livorno e sul taccuino di moltissime squadre (tra cui il Cittadella e Vicenza). Alla fine, a sorpresa, potrebbe spuntarla una squadra di C: l’ambiziosa Alessandria. Situazione di Pettinari, bomber del Lecce che può spostare gli equilibri in questa categoria: in scadenza di contratto a giugno, la punta dovrebbe essere ceduta. Però il Lecce attende proposte concrete: sin qui Cosenza (interessato pure al portiere Vigorito), Salernitana, Chievo e Cremonese hanno fatto timidi sondaggi. Di recente ha cambiato anche agente e ora vuole trovare una squadra che lo faccia sentire al centro del progetto. Alcuni giocatori dello Spezia potrebbero finire in B: dopo Bartolomei, approdato alla Cremonese non senza polemica (leggi qui), anche Capradossi potrebbe seguire lo stesso itinerario (in grigiorosso). Per l’attacco c’è poi l’ala Mastinu, per il quale non mancano le richieste. In prima battuta si è fatta avanti con decisione l’Entella di Vivarini, da registrare anche un recente sondaggio, anche qui, della Cremonese.

Altre trattative e ufficialità.Bussa per ricimentarsi ancora in B il portoghese Joao Silva, svincolato dopo il viaggio in Cina con la maglia dello Zhiyun. Uno che i campionati nostrani li conosce bene per aver giocato a Palermo, Bari e Salerno. A trent’anni suonati può rifarsi sotto, ipotesi tra le altre per il Cosenza, coi calabresi sempre sulle tracce di Giannetti (Salernitana), Longo (Vicenza) e Armando Sadiku, punta centrale albanese di 185 cm, (‘91) che gioca in Turchia con il Buyuksehir. La Reggiana ha ufficializzato Ardemagni mentre a Pescara continuano a corteggiare Ceravolo (Cremonese). A Reggio Calabria, incassata l’ufficialità di Micovschi dal Genoa e risolto consensualmente il rapporto con Lafferty, si aspetta l’annuncio del portiere Nicolas (Udinese). Intanto l’Ascoli ha ufficializzato l’esterno Stoian (ex Viitorul), mentre il Pordenone che prova a contendere Machin (Monza) al Pescara, gira Tremolada in prestito al Cosenza. La Salernitana può avere lo spagnolo 18enne Raul Moro dalla Primavera della Lazio. Al Venezia dovrebbe arrivare Sebastiano Esposito dall’Inter, che piaceva anche alla Reggina. Al Brescia è arrivato Fran Karancic, terzino destro che sostituirà Sabelli. Il Cittadella punta forte su Rada, in scadenza con il Renate.

Leggi anche > Paolo Rossi, la trattativa per riportare a casa la maglia di Italia-Brasile e quelle ceneri nascoste

 

Agazzi, dopo Livorno dovrebbe ripartire dall’Alessandria

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy