Cesena-Padova, Borello: “Il pareggio ci sta stretto, sapevamo che nel secondo tempo si sarebbero sbilanciati”

Cesena-Padova, Borello: “Il pareggio ci sta stretto, sapevamo che nel secondo tempo si sarebbero sbilanciati”

di Redazione PadovaSport.TV

Con la sua sesta rete in campionato Giuseppe Borello ha ripreso il Padova. L’attaccante del Cesena analizza così la sfida: “Abbiamo fatto un’ottima gara, dopo averla preparata bene. Il pareggio ci sta stretto ma è comunque un buon punto anche per com’è arrivato. Sul gol ho visto Zerbin che si accentrava e mi aspettavo che mettesse la palla proprio lì: sono contento per questa rete che ha aiutato la squadra a raggiungere il pareggio. Sì, è il mio record di segnature in una stagione ma spero di fare tanti altri gol. Sapevamo di affrontare una squadra forte, di dover fare una partita di grande sacrificio, e noi stiamo mettendo proprio qualcosa in più per uscire da questo momento. Il primo tempo è stato più complicato, loro erano più stretti e compatti ma sapevamo che nel secondo tempo si sarebbero sbilanciati e ci sarebbero stati più spazi: peccato per il gol subito ma bravi noi a riprenderla. Gli ultimi venti minuti ho agito  da trequartista, ed è un ruolo che mi piace perché mi permette di prendere palla tra le linee e toccare tanti palloni. Con l’Imolese sarà una partita fondamentale: la vittoria ci manca da tanto e dobbiamo cercare di fare bottino pieno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy