Che faccia tosta Andrea Masiello: “Insegno ai giovani che prima del calciatore c’è l’uomo”

Che faccia tosta Andrea Masiello: “Insegno ai giovani che prima del calciatore c’è l’uomo”

di Redazione PadovaSport.TV

L’ex difensore del Bari, Andrea Masiello, in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, ha parlato anche dei suoi valori nel mondo del calcio, e del suo ruolo all’interno del gruppo del Genoa:”Mister Nicola mi ha trasmesso la sua determinazione per centrare la salvezza, a livello tecnico è preparatissimo. Inoltre è una persona schietta, umana: come me. Nel gruppo mi sento un po’ il “vecchietto”, un leader che non detta legge, ma che cerca di far capire ai giovani che prima del calciatore c’è l’uomo”. Una frase fatta abusata nel gergo striminzito del mondo del calcio, che stona parecchio però con il suo vissuto.
Molti tifosi del Bari, sui social network, si sono indignati, in particolar modo ricordando una ferita lasciata dall’ex difensore dei galletti per quel derby perso contro il Lecce nel 2011.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy