Ghirelli sull’episodio di Foggia: “Mi scuso con le Forze dell’Ordine, il calcio dà un esempio negativo”

di Redazione PadovaSport.TV

Con una nota, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha ringraziato le forze dell’ordine nell’ambito del brutto episodio accaduto al calciatore del Foggia Federico Gentile: “La Lega Pro è vicina al giocatore del Foggia,  Federico Gentile, ed alla sua famiglia. Quello che è successo è contro il calcio e i suoi valori ed in particolare in questo periodo di fragilità dettato dal Covid-19. Ci tengo a ringraziare S.E. Grassi e il Questore di Foggia dott. Sirna così come tutte le Forze dell’Ordine per l’umanità e per il lavoro che svolgono con un altissimo profilo professionale -continua Ghirelli- e per la loro tempestiva azione volta ad indagare su un gesto inqualificabile. In quella casa c’era una famiglia e c’erano bambine. La violenza non ha mai senso e non può attaccare la vita di nessuno. Mi scuso con le Forze dell’Ordine perché il calcio dà un esempio negativo e vi assicuro che, ogni giorno, lavoriamo affinché il calcio sia segnato da fatti positivi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy