Novara verso una nuova cessione: c’è una cordata di alto livello pronta a entrare nel club

di Redazione PadovaSport.TV

Una cordata di imprenditori (profili di alto livello, impegnati in diversi ambiti, dall’edilizia all’abbigliamento), con il placet delle istituzioni, ha bussato alla porta della famiglia Rullo per acquisire l’80% di quote, quelle che gli stessi Rullo hanno rilevato dalla famiglia De Salvo a dicembre, mantenendo l’ex presidente socio al 20%. L’attuale proprietà ha più volte ribadito di voler andare avanti (oggi annuncia i nuovi quadri tecnici e dirigenziali), eppure un’apertura c’è stata. Tanto da arrivare ieri a un primo incontro ufficiale in conference call. La prima fumata è stata nera ma la situazione è fluida, anche se la richiesta iniziale dei Rullo sarebbe stata molto alta.

Un gruppo di sei imprenditori coordinati e finanziati dalla Banca Cerea di Verona (la stessa che ha seguito la cessione del Carpi) sembra che abbia trovato l’accordo per rilevare il Livorno (ne avevamo già parlato qui). E’ stato fatto un bonifico di 500mila euro e oggi, salvo sorprese verranno messe le firme sull’accordo di cessione davanti al notaio Segalerba di Genova. C’è ottimismo da entrambe le parti. I nuovi acquirenti hanno scelto d.s. (Rubino) e tecnico (Dal Canto) con l’ok di Spinelli; il nuovo d.g. dovrebbe essere Simone Sivieri, ex Cuneo. E oggi la squadra torna al lavoro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy