Padova-Chievo, ecco perchè l’amichevole sarà a porte chiuse

Padova-Chievo, ecco perchè l’amichevole sarà a porte chiuse

di Redazione PadovaSport.TV

Durante la conferenza stampa di oggi dell’ad del Padova Alessandra Bianchi e del presidente Daniele Boscolo Meneguolo si è parlato anche della questione Euganeo, chiuso al pubblico. “Auspichiamo che sia presa una decisione condivisa da tutti, e che non ci siano differenze tra Regioni alla ripresa del campionato. La speranza è di avere i tifosi allo stadio. Quanti? Per noi aprire lo stadio ha senso se ci sono almeno 2000 persone, poi dipenderà anche dal prezzo del biglietto. Altrimenti diventa economicamente insostenibile perché l’Euganeo ha dei costi non indifferenti. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di non aprire lo stadio per l’amichevole di sabato con il Chievo, visto che la capienza sarebbe stata limitata a poche centinaia di persone”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy