Padova-Perugia, Di Livio la gioca prima: “Per me finisce 2-2”

di Redazione PadovaSport.TV

Doppio ex della partita – a Perugia giocò due anni tra il 1987 e il 1989, a Padova nelle quattro stagioni successive – Angelo Di Livio ha anticipato i temi del big match di domenica pomeriggio ai microfoni del Corriere dell’Umbria: “Mi auguro che non sarà una partita bloccata, non serve a niente avere timore. Prevedo un 2-2 e le palle inattive avranno la loro incidenza”. L’ex Juventus parla anche dei due allenatori: “Per vincere un campionato bisogna ricercare sempre la vittoria, Caserta è stato scelto proprio perché è un allenatore propositivo. Mandorlini invece è un tecnico già affermato, ha allenato anche in Serie A”.

Leggi anche > Padova-Perugia, sfida tra le regine del girone. Dentro e fuori dal campo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy