Potenza a rischio iscrizione? Ci pensa la banca Bcc Basilicata a tirare fuori i soldi

Potenza a rischio iscrizione? Ci pensa la banca Bcc Basilicata a tirare fuori i soldi

di Redazione PadovaSport.TV

Dopo le lagne del presidente Salvatore Caiata, che ha minacciato di non iscrivere la squadra, il Potenza sembra aver trovato momentanea tranquillità: la Bcc Basilicata continuerà anche nella prossima stagione versare denari nelle casse del club. Dopo l’ultimo incontro tra il presidente Caiata e i vertici potentini dell’istituto di credito lucano, ormai da tre anni a fianco della società potentina, il patron rossoblù ha incassato l’okay e dunque ha praticamente «chiuso» in maniera positiva la questione dell’iscrizione al prossimo campionato. Quello dell’accordo con la Bcc Basilicata rappresentava uno degli «snodi» fondamentali nel futuro della società rossoblù che ora può guardare con una certa serenità ad altre questioni più legate al campo (costruzione dell’organico, organizzazione del ritiro). All’orizzonte al momento non ci sono acquirenti per il club, intanto ci sarà da ricostruire l’organico, molti elementi della vecchia rosa sono destinati a partire come è già capitato con il difensore Sales.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy