Sarà l’Europeo 2021, ufficiale lo slittamento di un anno. E i campionati…

di Redazione PadovaSport.TV

Alla fine l’Uefa sembra aver deciso: l’Europeo in programma nel giugno 2020 verrà rinviato all’anno prossimo (era nell’aria, ora c’è l’ufficialità). Troppo grande l’emergenza Coronavirus che ha costretto tutti i campionati a fermarsi e non lascia certezze sulla data del ritorno alla normalità. Continuano gli incontri a distanza a Nyon, ma si va verso una decisione che verrà ratificata ufficialmente nel pomeriggio. L’Europeo si svolgerà nella prossima annata, anche se le perdite ci saranno. Per questo motivo verranno create due commissioni, una delle quali si occuperà delle conseguenze finanziarie dell’effetto virus e l’altra di organizzare nel miglior modo possibile le soluzioni legate al calendario.

CAMPIONATI – Questa soluzione permette alle varie leghe nazionali di recuperare i campionati interrotti. Si dovrebbe ripartire a inizio maggio. Il termine della stagione è previsto verso fine giugno. Ancora non ci sono comunque dati certi sul momento della ripresa delle competizioni. La situazione andrà monitorata con il passare dei giorni.

COMUNICATO – “La UEFA annuncia oggi il rinvio della sua principale competizione per squadre nazionali, UEFA EURO 2020, che non si svolgerà a giugno e luglio di quest’anno. La salute di tutti coloro che sono coinvolti nel gioco è la priorità, e si è inoltre voluto evitare di esercitare pressioni inutili sui servizi pubblici nazionali coinvolti. La mossa aiuterà tutte le competizioni nazionali, attualmente in attesa a causa dell’emergenza COVID-19, da completare”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy