L'idea

Segna Simone “No” Guerra, l’iniziativa della FeralpiSalò

Segna Simone “No” Guerra, l’iniziativa della FeralpiSalò

L'attaccante, ieri a segno con una doppietta contro la Triestina, ha fatto modificare il cognome sulla casacca come messaggio di pace

Redazione PadovaSport.TV

Il mondo del calcio continua a mobilitarsi con iniziative per dire "no" alla guerra in Ucraina: tra queste, anche quella di un giocatore che di cognome fa proprio "Guerra", sceso in campo con una maglia leggermente modificata per lanciare il suo messaggio in maniera chiara. A Simone Guerra, attaccante della Feralpisalo (Serie C) è bastato infatti aggiungere un "NO" davanti al suo cognome, stampato sul retro della maglia, e con questo messaggio ha giocato la partita contro la Triestina, segnando anche una doppietta (3-0 il finale). A riprendere l'iniziativa, il suo stesso club, con un tweet al momento del gol dell'1-0: "Siamo in vantaggio all’intervallo. Ha segnato Simone NO Guerra!".

tutte le notizie di