Serie C

Südtirol, slitta il verdetto di secondo grado sul match di Legnago

Südtirol, slitta il verdetto di secondo grado sul match di Legnago

Intanto l'allenatore Javorcic è il grande ex nella sfida con la Pro Patria

Redazione PadovaSport.TV

È slittato a venerdì prossimo il verdetto di secondo grado sul controricorso del Südtirol per la sospensione del match contro il Legnago per le righe del campo non visibili, e che il giudice sportivo aveva sentenziato si dovesse rigiocare, o per meglio dire proseguire, dal primo del secondo tempo. Domenica intanto per Tait e compagni, impegno sul campo della Pro Patria, quartultima in classifica, e quattro punti conquistati nelle ultime due gare. Squadra che segna poco e subisce tanto quella lombarda e che davanti al proprio pubblico ha perso finora due gare sulle quattro disputate (0-3 con Trento e Lecco) ma anche vinto due volte (1-0 con Juventus U23 e Virtus Verona). Uno dei grandi ex della sfida, come ricorda oggi il Corriere dell'Alto Adige, è senza dubbio l’allenatore del Südtirol Ivan Javorcic, arrivato in biancorosso l’estate scorsa proprio dalla formazione bustocca, che il tecnico croato ha guidato per tre stagioni e mezzo, e con cui ha vinto anche un campionato di serie D.

tutte le notizie di