calciomercato

Trattative serie C, tanti nomi per l’attacco del Südtirol. Feralpi, vicino gran colpo

Trattative serie C, tanti nomi per l’attacco del Südtirol. Feralpi, vicino gran colpo - immagine 1

Molto attivi i bresciani che cercano rinforzi di qualità, Bravo alla ricerca di un attaccante forte

Redazione PadovaSport.TV

Calciomercato serie C, ultime notizie

Trattative serie C, le ultime notizie. Partiamo dal Südtirol, grande rivale del Padova. Il ds Paolo Bravo vuole arrivare a chiudere quanto prima per i due elementi che cerca assolutamente e cioè un centrocampista e un centravanti, mentre un secondo attaccante e un terzino di prospettiva potrebbero rappresentare delle aggiunte. Per il centravanti, a Galuppini e Murano si aggiunge nella lista dei desideri anche Andrea Arrighini, 31 anni dell’Alessandria. Per il ruolo di regista in ballo Maldonado, Cinelli e (più difficile) Sounas. In arrivo dalla Lucchese il mediano Mawuli. Sul fronte uscite quasi certa quella di Candellone (destinato al Mantova, dove può finire anche Calapai del Catania) ma anche il talento di casa Fischnaller non è sicuro di rimanere (è nel mirino anche del Trento). Di certo Bravo vuole aumentare il numero di giocatori in rosa, che passerà dagli attuali 21 ad almeno 23. La FeralpiSalò non starà a guardare nella sfida al vertice ed è pronta a un mercato di livello: vicino Manuel Castorani, toscano doc nato nel 1999 in forza all'Ascoli (ottimo acquisto per la C), si segue anche Biasci del Padova e Finotto del Monza. Tra gli obiettivi anche Sounas del Perugia. Galano, il Robben della C, in uscita dal Pescara è vicino ad accordarsi con l'Ascoli in serie B.

Triestina falcidiata dal Covid

La Triestina è alla ricerca di innesti con urgenza, anche per far fronte all'emergenza del momento. Con il nuovo anno sono 23 le positività nel gruppo squadra, tra giocatori e staff. Il giro di tamponi rapidi eseguito nella mattinata di domenica 2 gennaio ha fatto registrati ulteriori 3 positività al Covid 19. L'ad Milanese ha messo nel mirino un attaccante di valore, anche in questo caso Galuppini del Renate è un obiettivo. L'attuale reparto offensivo degli alabardati non sta performando secondo le attese, le quattro punte centrali Litteri, Gomez, De Luca e Trotta, hanno portato in dote la miseria di undici centri (tre meno dello stesso Galuppini).

 

tutte le notizie di