Marcatori Serie A: la classifica aggiornata

Serie A, conclusa la 21° giornata: Cristiano Ronaldo domina la classifica dei marcatori, ma altri tre bomber lo seguono da vicino. Caputo torna a essere decisivo: la classifica dei primi 10 marcatori.

di Matteo Frizzerin

Cristiano Ronaldo

Da tempo sono terminate le parole per descrivere Cristiano Ronaldo, un giocatore che sembra non conoscere la parola accontentarsi. Infatti, continua a dominare la classifica marcatori Serie A 2020/2021.

Questa stagione sono già 16 gol in 17 partite, praticamente uno a partita. Trovarsi contro CR7, per qualsiasi squadra lo affronti, significa sapere già di partire con un gol di svantaggio. E questa regola, è stata confermata anche nel match contro la Roma di sabato scorso.

IL GOL

Al minuto 13 della prima frazione di gioco, il bomber portoghese riceve un pallone da Morata (che si conferma la sua spalla più ideale). Dopo uno stop elegante con la suola del piede destro, dal limite dell’area di rigore, lascia partire un tiro chirurgico con il mancino, che si insacca rasoterra a fil di palo. Pau Lopez, il portiere spagnolo della Roma, nonostante un vano tentativo di intercettare la conclusione, non può far altro che guardare il pallone infilarsi in rete. L’azione del gol è stata propiziata da una ottima azione di Alex Sandro, che dopo aver saltato Cristante appoggia per l’attaccante spagnolo, il quale confeziona l’assist per il pluripremiato attaccante della Juve.

Grazie a questo gol, Cristiano Ronaldo mette in discesa la partita dei Campioni d’Italia, che poi la chiudono grazie ad un autogol di Ibanez.

Ma CR7 non può affatto stare tranquillo, perché alle sue spalle scalpitano altri 3 grandi attaccanti. Scopri chi sono passando alla prossima scheda.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy