Foscarini: “Momento cruciale della stagione”

di Redazione PadovaSport.TV

“Questo è un momento cruciale della stagione. Ci attendono due partite determinanti contro Lanciano e Cesena. È necessario imboccare il sentiero giusto». Il pensiero è quello di Claudio Foscarini, espresso sulle pagine de Il Mattino. Il tecnico granata è impaziente di conoscere il futuro del suo Cittadella, caduto in questo avvio del 2013 in una sorta di limbo: «Aspetto con ansia queste due gare», osserva Foscarini, «Stiamo lavorando bene e stiamo recuperando tutti i giocatori. Ieri, alla ripresa, ho rivisto in gruppo anche Gasparetto. Ora dobbiamo portare in condizione Giannetti e Di Nardo». La ricetta per rientrare in zona playoff è semplice: «Ci serve un filotto di risultati che non vengono mai a caso. È necessario trovare una certa continuità». Il 2-2 di sabato con il Crotone ha evidenziato un Citta a due facce: «Vorrei sempre vedere la voglia che la squadra ha dimostrato di avere nel secondo tempo. Ho detto ieri ai ragazzi che sono felicissimo della reazione avuta sullo 0-2, ma allo stesso tempo ho evidenziato che pretendo un inizio più rabbioso. In tante circostanze scendiamo in campo cercando di capire l’avversario, facendo calcoli, gestendo le vicende. Così non va bene. Il Cittadella deve partire con più ferocia e maggior fame. Dobbiamo cercare di cambiare l’andazzo, ma non è facile».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy