Cittadella-Pordenone, Venturato: “Nove giocatori diversi rispetto a Cosenza, segno che c’è coesione”

di Redazione PadovaSport.TV

Roberto Venturato si gode vittoria e primo posto: “C’è armonia e coesione nel gruppo – spiega il tecnico del Cittadella, dopo aver battuto il Pordenone – è davvero una bella soddisfazione e la conferma che stiamo facendo un grande lavoro. Abbiamo cambiato nove giocatori dopo Cosenza, sono davvero molto contento e allo stesso tempo sono una persona abituata a guardare avanti. Siamo appena alla quarta giornata, godiamoci quello che abbiamo fatto, gioiamo e facciamo un grande applauso al gruppo che ha saputo vivere la partita nel modo giusto. Adesso c’è la Reggiana, una neopromossa e dovremo continuare. Ogunseye ha caratteristiche uniche nel nostro gruppo, Cissé non è ancora al massimo della condizione, lasciandolo trovare un po’ di condizione. Roberto ci poteva dare una mano stasera e per questo l’ho confermato. Tavernelli ha capacità di corsa e caratteristiche importanti, è venuto a Cittadella con l’atteggiamento giusto, sicuramente può migliorare. Due squadre equivalenti? Penso di avere una rosa completa, con giocatori che possono crescere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy