Cittadella, Proia: “Col giusto approccio, possiamo mettere in difficoltà chiunque”

di Redazione PadovaSport.TV

Federico Proia, centrocampista del Cittadella, ha commentato il pareggio di Empoli sulle pagine del Corriere Veneto: “Volevamo fare una grande partita. Volevamo tornare a vincere e non ci siamo riusciti, ma giocavamo contro una squadra forte che ha dimostrato di meritarsi di stare lì. Dobbiamo pensare a noi e a restare sul livello mostrato contro l’Empoli». Sul cambio modulo: “E’ un’idea che ha provato l’allenatore —spiega Proia — dovevamo metterli in difficoltà alle spalle dei loro difensori e magari così lo facevamo di più. L’abbiamo fatto bene e va bene così». Non è stata una prestazione continua, quella dei granata, ma una partita a sprazzi: «E’ stata una partita a ritmi alti – evidenzia Proia – è normale che ci siano momenti in cui devi respirare e metterti bene. Non è una questione di modulo: l’abbiamo interpretato bene e ora dobbiamo lavorare ancora più duramente». La squadra ha così risposto alle critiche: «È la dimostrazione —dice Proia — che, se approcciamo le gare nel modo giusto, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Venivamo da un periodo no, ma dobbiamo continuare su questa strada».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy