Serie B

Spal-Cittadella, Gorini: “In campo battaglia, ma sarà un piacere ritrovare Venturato”

Spal-Cittadella, Gorini: “In campo battaglia, ma sarà un piacere ritrovare Venturato”

Suggestiva sfida tra quella che una volta era coppia fissa sulla panchina granata

Redazione PadovaSport.TV

Domani in campo al ‘Paolo Mazza‘ di Ferrara per la 27ª giornata del campionato di Serie BKT, sarà Spal-Cittadella con fischio d’inizio alle ore 18.30. Edoardo Gorini torna in panchina per sfidare il grande ex Venturato, 6 stagioni e 270 gare fianco a fianco. A disposizione gli stessi effettivi che hanno superato il Frosinone domenica. Restano ai box Danzi, Ciriello e Okwonkwo. nessun squalificato, in diffida sempre VisentinFrare e Kastrati. Queste le parole di Gorini sul match:

In campo sarà battaglia ma prima e dopo un piacere. Ho imparato tanto e mi ha insegnato tanto. Roberto Venturato ha valori umani molto importanti. Non gli manderò nessun messaggio, prima della partita. A volte lo sport è crudele e ti mette di fronte gli amici, ma noi cercheremo di vincere. A fine partita amici come prima. Gli auguri di compleanno? Non mi è arrivato nessun messaggio da lui, ma penso che abbia altro a cui pensare. Spal? Non mi aspettavo le difficoltà. In corsa, però, non hai tempo per cambiare e far assimilare le idee. Penso che le difficoltà loro siano dovute al poco tempo per lavorare. Ma lui è bravo a trasferire le sue idee a livello comunicativo. Con la Ternana sono stati devastanti. Non rientrano né Danzi ne Ciriello e Okwonkwo. Il nostro punto di forza è la nostra idea di calcio. Per questo abbiamo, forse, un vantaggio.

 

tutte le notizie di