Venezia-Cittadella alle 15 in campo: le probabili formazioni. Adorni squalificato, spazio a Frare

Venezia-Cittadella alle 15 in campo: le probabili formazioni. Adorni squalificato, spazio a Frare

di Redazione PadovaSport.TV

È tempo di boxing-day in Serie B, si scende in campo nella giornata odierna per il diciottesimo turno di campionato. Tra le tante partite interessanti spicca anche quella che vedrà di fronte Venezia e Cittadella, il cui rendimento in questa prima parte di stagione è stato molto diverso. Un derby veneto che la formazione di Venturato non vuole fallire per conservare il terzo posto in coabitazione con Frosinone e Perugia; ma anche i lagunari, che potranno contare sulla spinta del proprio pubblico, sono chiamati a portare a casa un successo per tirarsi fuori dalla zona play-out. A dirigere l’incontro che si disputerà alle ore 15 allo stadio “Penzo” sarà Riccardo Ros di Pordenone.

COME ARRIVA IL VENEZIA – Bocalon e compagni non vincono da inizio novembre (1-0 casalingo contro il Livorno); dopodiché tre pareggi e due sconfitte. La squadra di Dionisi è rimasta anche a secco di gol in tre delle ultime quattro partite e vuole scrollarsi di dosso qualche critica. “Sarà una partita diversa dalle altre, dobbiamo andare oltre la classifica, che non è quella finale anche se non piace a me come ai ragazzi ed ai tifosi”, le parole dell’allenatore. 4-3-1-2 per i padroni di casa, che si affideranno alla qualità e alla fantasia di Capello e Aramu, quest’ultimo sulla trequarti alle spalle dell’ex Inter Primavera e di Bocalon, in pole su Di Mariano. A centrocampo non dovrebbero esserci novità, con Suciu e Vacca ai lati di Fiordilino.

COME ARRIVA IL CITTADELLA – Venturato perde Adorni per una giornata in seguito allo stop inflitto dal Giudice Sportivo, oltre a De Marchi e Panico: al suo posto potrebbe partire dall’inizio Frare accanto a Perticone. Poi solito 4-3-1-2, con Diaw e Celar a formare il tandem offensivo e con D’Urso alle loro spalle. Da non scartare anche la presenza di Rosafio o Luppi. Il solito capitan Iori dirigerà il traffico a centrocampo, con Branca e Bussaglia ai suoi lati. “Stiamo lavorando passo dopo passo per alzare l’asticella e proveremo a giocare la nostra gara e vincere a Venezia, anche se non sarà facile”, il commento dell’allenatore. (Da TuttoC)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy