Schiavon fa 100: “Il mio ricordo più bello? Il gol a Reggio Calabria”

di Redazione PadovaSport.TV

Eros Schiavon ha fatto 100. Il centrocampista del Cittadella ha festeggiato sabato a Modena la centesima presenza in serie B. Un traguardo importante per il mediano di Sant’Angelo di Piove: «È una bella soddisfazione», afferma Schiavon, «Peccato che la centesima presenza non sia coincisa con una vittoria. Secondo me sabato abbiamo perso due punti». Le 100 partite in B di Eros sono state un mix di emozioni: «La gara che ricordo con più piacere è quella vinta con il Portogruaro a Empoli per 3-2 con gol mio al 94’. Di quelle fatte con il Cittadella mi è invece rimasta nel cuore quella di Reggio Calabria, decisa pure quella con un mio gol nel recupero». Proprio da Reggio il Cittadella non vince in trasferta. Era il 17 dicembre scorso: «Magari arrivasse una vittoria sabato a Modena. È ora di tornare a fare i tre punti lontani dal Tombolato. Non ci poniamo limiti. Con il Sassuolo sarà difficilissima. È una squadra in forma, che sta facendo bene ed è giustamente prima in classifica. Sono contento di giocare contro questa grande. Possiamo dimostrare di che pasta siamo fatti». Il Cittadella cercherà quella continuità che Schiavon sta dando in campo: «Sono uno che non molla mai. Dopo un avvio difficile sto dando il massimo». Dopo i due giorni di riposo concessi dal tecnico Claudio Foscarini, i granata hanno ripreso ieri la preparazione in vista della nuova trasferta di sabato a Modena, stavolta contro il Sassuolo. Assente Di Carmine, influenzato, a parte ha lavorato Perna, che ha accusato un piccolo risentimento al ginocchio. In mattinata Busellato e Dumitru hanno invece partecipato al test in famiglia della B Italia a Novara, vinto proprio dalla squadra dei due granata. Giorno dopo giorno verrà valutato il ritorno in campo di Giannetti a Modena. Buone notizie per i granata. I neroverdi di Eusebio Di Francesco devono incassare dal Giudice Sportivo la tripla squalifica di Terranova, Berardi e Troiano, che salteranno quindi la sfida del Braglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy