Il posticipo

FeralpiSalò-Padova, stasera test scaccia-fantasmi (sudtirolesi)

FeralpiSalò-Padova, stasera test scaccia-fantasmi (sudtirolesi)

Allo stadio Turina una tappa importante del campionato, Ronaldo e compagni sono chiamati a rispondere alla vittoria del Südtirol

Redazione PadovaSport.TV

FeralpiSalò-Padova sarà un test importante per i biancoscudati, contro una squadra in gran salute. Stasera (ore 21), a Salò, Ronaldo e compagni sono chiamati a una prova di qualità e carattere, per riprendere il primo posto, momentaneamente occupato dal Südtirol (vittorioso di misura contro il Mantova, ancora una volta senza subire gol).

Vecchi mette pressione

Stefano Vecchi, allenatore della FeralpiSalò, alla vigilia ha cercato di mettere un po' di pressione sull'avversario, ripetendo il solito motivetto: "Il Padova è la grande favorita, le altre due sono Triestina e Sudtirol - ha commentato - Il Padova prosegue sull'onda dello scorso anno dove comunque il campionato l'ha vinto, arrivando a pari punti col Perugia. Per poco poi  non è salita ai rigori. Ha mantenuto gran parte dell'organico e forse l'ha addirittura migliorato. È chiaro che è la favorita numero uno per la vittoria del campionato”.

Anche la FeralpiSalò può contare però su un gruppo ben amalgamato, con giocatori che conoscono molto bene la categoria, e un Luppi in stato di grazia. Proprio l'ex Cittadella sta vivendo una seconda giovinezza, dopo essere rimasto senza contratto un paio di anni fa. Il Legnago lo pescò dagli svincolati facendolo rinascere, poi Modena (squadra con la quale l'anno scorso ha segnato al Padova) e infine Feralpi.

La partita di questa sera è uno snodo da non sottovalutare per l'intera stagione, per evitare una prima mini-fuga degli altoatesini (che hanno ancora da finire la partita con il Legnago).

tutte le notizie di