Gazzetta dello Sport: Padova, balzo in vetta con show di Santini

di Redazione PadovaSport.TV

La vittoria “da capolista” del Padova a Gubbio trova ampio spazio sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, dove viene sottolineata la grande prova di forza ed esperienza. Apre Ronaldo, bis del bomber: per Mandorlini 100 vittorie in C. Steso il Gubbio. Azzeccata la sostituzione di Santini, in inferiorità numerica: preferito all’ultimo secondo a Soleri, si è scatenato realizzando una doppietta per il 3-0 finale.

Cambi tattici

Con un 4-3-3 particolare, con due punte di ruolo Jefferson e Nicastro e con Buglio a sup- porto, Mandorlini ha coperto in ampiezza il campo e, giocando spesso in anticipo, non ha con- sentito al Gubbio di sviluppare il suo gioco fatto di triangola- zioni veloci e verticalizzazioni. Gli umbri non sono certo stati a guardare e con Sainz Maza, Go- mez e Pasquato hanno provato a far male. Dopo una buona occa- sione a inizio ripresa con tiro al- to di Jefferson, c’è stata all’11’ l’espulsione di Gasbarro che poteva rimettere in discussione il match. Gomez (18’ e 32’) e De Silvestro (33’) hanno sfiorato il pari.

Come Batistuta

In sala stampa Claudio Santini lo ha detto chiaramente: l’esultanza con il mitra è un omaggio a Batistuta, idolo d’infanzia. Al 34’ Santini ha vinto due contrasti e ha battuto Zamarion. Game over? No, perché al 6’ di recupero, proprio sui titoli di coda, ancora Santini ha trasformato il secondo rigore. Ora sarà dura tenerlo in panchina.

 

Buglio durante Gubbio-Padova di ieri. È partito come trequartista

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy